Bimba lasciata in auto a Latina, D’Amato “Migliora ma ha rischiato morte”

1' di lettura 01/08/2022 - ROMA (ITALPRESS) – “Sono in costante collegamento con la direzione aziendale della Asl di Latina sulle condizioni della piccola abbandonata in auto.

I sanitari notano un miglioramento, ma la bimba ha rischiato di morire per le alte temperature. Desidero ringraziare dell’alto senso civico la commessa che ha dato il via ai soccorsi e tutti i nostri sanitari dell’ospedale Goretti che hanno preso in carico la bimba con amore e professionalità”. Lo dichiara l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato. E’ di ieri la notizia che è stata sospesa la genitorialità alla coppia che ha lasciato la loro figlia di appena due mesi in auto, al caldo e con i finestrini chiusi mentre erano impegnati in una discussione. E’ accaduto a Borgo Montello, in provincia di Latina. La bimba sarà affidata a un istituto.

(ITALPRESS). – credit photo agenziafotogramma.it –

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Latina .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverelatina o Clicca QUI.





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 01-08-2022 alle 16:54 sul giornale del 02 agosto 2022 - 107 letture

In questo articolo si parla di attualità, lazio, italpress

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/diSq





logoEV