Diritti. A Rieti il Lazio Pride l'11 settembre, aperta raccolta fondi

gay manifestazione 1' di lettura 10/08/2021 - (DIRE) Roma, 10 ago. - Rieti ospiterà la quinta edizione del Lazio Pride l'11 settembre. Una scelta ispirata dalle ragioni fondanti del Lazio Pride, ovvero quella di raggiungere nuove realtà. Così in un comunicato stampa il comitato organizzatore.

Per Rieti sarà una storica prima volta e la pressione del territorio fu decisiva nello scegliere il capoluogo, candidato contro i Castelli Romani e Ceccano, che ritirò la candidatura dopo le tante pressioni da parte della popolazione per svolgere il Pride a Rieti nel 2020. Il Pride di Rieti - continua la nota - sarà rivolto a tutta la provincia e alla Sabina, dove Rieti farà da cardine per intercettare l'orgoglio delle persone Lgbt+ (lesbiche, gay, bisex e trans) dei territori circostanti, e si inserisce nell'Onda Pride insieme ad altri più di venti Pride in Italia. L'annuncio della conferma del Lazio Pride per il 2021 ha inoltre scatenato l'odio sui social, come testimoniato a seguito dei tanti commenti che hanno seguito la notizia del Pride, mostrando ancor di più come sia necessario un Pride a Rieti.

Per questo - conclude il comunicato - è importantissimo diffondere la raccolta fondi per la manifestazione: https://buonacausa.org/cause/rieti-Lazio-pride-2021. (Red/ Dire)


   

da Agenzia Dire





Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 10-08-2021 alle 11:59 sul giornale del 11 agosto 2021 - 151 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cedQ





logoEV
logoEV