D'Amato: nel Lazio, 703 nuovi contagi di coronavirus il 18 agosto

1' di lettura 19/08/2021 - Erano 7.162 i nuovi contagi da coronavirus in Italia, mercoledì 18 agosto 2021, secondo i dati - informa l' Adn - Kronos - del bollettino della Protezione Civile. Dal 17 agosto son stati registrati altri 69 morti, che portano a 128.579 il totale dei decessi dall'inizio dell'emergenza legata al Covid-19. 

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 226.423 tamponi, il tasso di positività è al 3,1%. Le persone ricoverate in ospedale con sintomi sono 3.559 (+87 rispetto a ieri), mentre sono 442 i pazienti in terapia intensiva (+19), con 50 ingressi in 24 ore.

Nel Lazio, sono 703 i nuovi contagi di coronavirus, sempre secondo i dati del bollettino del 18 agosto. Si registrano altri 6 morti. "Si registrano 703 nuovi casi positivi al Sars-Cov-2 compresi i recuperi (+152): sono 58 in meno rispetto a mercoledì 11 agosto. Sei i decessi (-2) compresi i recuperi. I ricoverati sono 524 (+19), i ricoveri nelle terapie intensive sono 64 (-2), i guariti sono 792. I casi a Roma città sono a quota 425", ha reso noto l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Sono 17.717 le persone attualmente positive al Covid-19 nel Lazio: di cui 524 ricoverati, 64 in terapia intensiva e 17.129 in isolamento domiciliare. Dall'inizio dell'epidemia i guariti sono 342.521 e i morti 8.455, su un totale di 368.693 casi esaminati.






Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2021 alle 10:04 sul giornale del 20 agosto 2021 - 150 letture

In questo articolo si parla di roma, lazio, Fabrizio Federici

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/cfuL





logoEV
logoEV