Calcio: 10 statistiche in vista di Roma-HJK Helsinki

3' di lettura 15/09/2022 - Si torna allo stadio Olimpico per una notte europea, dopo le serate magiche della Conference League 2021-22.

La Roma guidata da José Mourinho ospita l’HJK Helsinki per il matchday 2 di Europa League. E cerca i primi tre punti nel girone C dopo aver perso all’esordio contro il Ludogorets.

Ecco 10 curiosità statistiche sul match.

Prima volta con l’HJK Helsinki

La Roma affronta per la prima volta l’HJK Helsinki in una gara ufficiale. I giallorossi contano un solo precedente contro una formazione finlandese nel passato europeo.

Si tratta della doppia sfida di Coppa delle Coppe (ottavi di finale) contro l’Ilves Tampere. Andata 1-1 in Finlandia, ritorno 5-2 all’Olimpico per i giallorossi.

L’ultima in maglia nera contro il Braga

Come annunciato anche da José Mourinho nei giorni scorsi, la squadra giallorossa giocherà il matchday di Europa League contro il HJK Helsinki in maglia nera.

L’ultima volta che la Roma ha indossato questa tonalità sulla divisa da gioco risale alla stagione 2020-21, proprio in un match europeo, di Europa League: Braga-Roma 0-2.

In cerca del ventesimo risultato utile in casa

La Roma, in caso di vittoria o pareggio contro la squadra finlandese, arriverebbe a collezionare il ventesimo risultato utile in casa nelle competizioni europee. Negli ultimi 19 confronti casalinghi, i giallorossi contano 13 vittorie e 6 pareggi.

È la striscia di imbattibilità europea più lunga. L’ultimo ko a domicilio è datato 27 novembre 2018, Roma-Real Madrid 0-2 di Champions League.

L’ultima all’Olimpico di coppa? Roma-Leicester

L’ultima sfida casalinga in casa nelle competizioni europee della Roma risale al 5 maggio 2022, ritorno delle semifinali di Conference League: Roma-Leicester 1-0 con gol decisivo di Tammy Abraham, che portò i giallorossi alla finale di Tirana.

Mentre il confronto all’Olimpico più recente in Europa League è della stagione 2020-21, semifinale di ritorno, Roma-Manchester United 3-2.

Cosa resta del confronto con il Ludogorets

Nonostante la sconfitta con il Ludogorets, la Roma è stata la seconda squadra con più tocchi in area avversaria (35) e la terza per tiri totali (19) nel primo turno di Europa League.

Pellegrini, primo per tiri tentati

Lorenzo Pellegrini è stato il giocatore con più tiri tentati nel primo turno di Europa League: 8, almeno tre più di qualsiasi altro. È stato, inoltre, il giocatore della Roma che ha creato più occasioni (4).

Zaniolo, il romanista della rosa con più gol in Europa

Della rosa attuale, 2022-23, Nicolò Zaniolo è il giocatore romanista con più gol nelle competizioni europee: 10.

Il 22 giallorosso è seguito da Abraham, El Shaarawy e Pellegrini, tutti e tre a 9 reti segnate in Europa.

I 3 romanisti più presenti nelle coppe

Totti, De Rossi e Aldair sono i tre giocatori più presenti della Roma nelle coppe europee: rispettivamente 103, 98 e 64 presenze.

Il capitano è quello con più partite europee

Della rosa attuale, 2022-23, Lorenzo Pellegrini è il giocatore romanista con più partite nelle competizioni europee: 44.

Il podio dei tre bomber

Totti, Dzeko e Manfredini sono i tre giocatori romanisti con più gol nelle coppe europee: rispettivamente, 38, 32 e 18.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Latina .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverelatina o Clicca QUI.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2022 alle 14:02 sul giornale del 16 settembre 2022 - 112 letture

In questo articolo si parla di sport, roma, calcio, as roma, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dpWS





logoEV
logoEV