Sanità Lazio, D'Amato: "Gestione Storace-Rocca ha portato a disavanzo di 1,6 miliardi in Regione"

1' di lettura 17/01/2023 - Sulla gestione del covid: "Per me parla riconoscimento presidenza Repubblica"

POLITICA (Roma). "Gli anni di Storace e di Rocca come manager del Sant'Andrea sono stati i peggiori. Il mio principale competitor ha lasciato un disavanzo di 78 milioni, ma complessivamente la sanità regionale era arrivata a 1,6 miliardi di euro di buco. Un fatto che comportò manovre lacrime e sangue, al commissariamento e alla perdita di numerosi posti di lavoro. Su questi argomenti non accetto lezioni". Così il candidato presidente alla Regione Lazio, Alessio D'Amato, a margine della conferenza stampa di presentazione della lista di +Europa si è tenuta a Roma. "Roma è stata la prima città in Europa ad avere a che fare con il Covid. Per me parla il riconoscimento che la presidenza della Repubblica ha voluto darmi per il contrasto alla pandemia", ha continuato. (Davide Di Carlo/alanews)

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Latina .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverelatina o Clicca QUI.







Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 17-01-2023 alle 15:10 sul giornale del 18 gennaio 2023 - 10 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dNyo





logoEV
logoEV
qrcode